Back To Top

Di certo è un tipo un po' timido e riservato e per questo non si palesa molto spesso né molto facilmente ma una cosa è certa: la lontra nel fiume Lao è presente e ci vive ancora molto bene!   Questo animaletto dall’aspetto simpatico e curioso vive in pochissimi e pulitissimi fiumi del Sud Italia e la sua presenza nel fiume Lao certifica che il corso d’acqua dove svolgiamo l’attività di rafting, già splendido dal punto di vista paesaggistico, è anche molto pulito.   Già… perché la lontra vive soltanto in zone non antropizzate, è molto sensibile all’inquinamento e

Signore e… signore, inutile dire che l‘ambiente fluviale è costellato di uomini e ragazzi (sia tra i tecnici come le guide e i formatori che ovviamente anche tra gli inesperti frequentatori e amatori).   La percentuale del sesso femminile presente è di gran lunga inferiore a quella maschile e spesso il motivo è legato alla visione, totalmente errata, che il rafting sia uno sport estremo, rischioso e che sia necessario essere molto forti.   Tutto ciò, vi assicuriamo care “paddle girls”, non corrisponde a verità perché negli sport fluviali (rafting in primis ma anche kayak e torrentismo) ci sono molti

Sebbene la quasi totalità dei contatti che riceviamo sia relativa all’organizzazione di una discesa di rafting, a volte ci imbattiamo anche in richieste di uscite in kayak da parte di inesperti fluviali o di inesperti in generale.   Ecco, è bene ricordare in questa sede che raft e kayak sono due tipologie di attività e di imbarcazioni totalmente diverse così come diversi sono i requisiti necessari per effettuarle. La discesa di rafting che si esegue a bordo di un gommone (chiamato raft) è adatta, soprattutto in un corso d’acqua come il Lao, praticamente a tutti e quindi anche

Nell’estate del 1994 ero un ventiduenne paffuto, appassionato solo di motori e di buon cibo ma poco incline allo sport. Vista la mia esperienza in mansioni da autista, un giorno mi contattarono da Scalea per effettuare un servizio navetta con partenza proprio da Scalea fino a Papasidero: la missione era accompagnare alcuni turisti che dovevano andare a fare un’attività sul fiume Lao che si chiamava “rafting”.   Onestamente non ne avevo mai sentito parlare prima ma ero curioso di capire di cosa si trattasse e così, poco dopo, provai anche io. Quel giorno era dedicato alla pulizia fluviale

Rafting Lao Adventure

+39 0981 83354
info@raftingsulfiumelao.it
Via Monaci Basiliani, 87020 Papasidero (CS)
Seguici su: