Back To Top

Sebbene la quasi totalità dei contatti che riceviamo sia relativa all’organizzazione di una discesa di rafting, a volte ci imbattiamo anche in richieste di uscite in kayak da parte di inesperti fluviali o di inesperti in generale.   Ecco, è bene ricordare in questa sede che raft e kayak sono due tipologie di attività e di imbarcazioni totalmente diverse così come diversi sono i requisiti necessari per effettuarle. La discesa di rafting che si esegue a bordo di un gommone (chiamato raft) è adatta, soprattutto in un corso d’acqua come il Lao, praticamente a tutti e quindi anche

Nell’estate del 1994 ero un ventiduenne paffuto, appassionato solo di motori e di buon cibo ma poco incline allo sport. Vista la mia esperienza in mansioni da autista, un giorno mi contattarono da Scalea per effettuare un servizio navetta con partenza proprio da Scalea fino a Papasidero: la missione era accompagnare alcuni turisti che dovevano andare a fare un’attività sul fiume Lao che si chiamava “rafting”.   Onestamente non ne avevo mai sentito parlare prima ma ero curioso di capire di cosa si trattasse e così, poco dopo, provai anche io. Quel giorno era dedicato alla pulizia fluviale

Agosto dell’anno 2010. Mi piace star seduto sulla sponda di un fiume, e guardare l’acqua che scorre. Le forme dell’acqua in movimento mi affascinano e mi ipnotizzano. Il fiume è il Lao, e io mi trovo nel Comune di Papasidero, in una spiaggetta dove sbarcano canoe e gommoni raft provenienti da chissà dove. Agli inizi provo un senso di fastidio, il movimento dell’acqua provocato da quei gommoni non è naturale, trovo chiassoso il vociare disordinato di chi è a bordo di quei gommoni o canoe.   Tuttavia, qualcosa in loro mi colpisce, agli inizi non riesco a capire cosa,

La complessa conformazione orografica della Calabria offre paesaggi di aspra bellezza e sorprendenti suggestioni. La catena costiera paolana, col suo zigzagare di picchi, spesso a ghiere affiancate, innerva il territorio alto tirrenico, coniugando mare e monti in una sintesi affascinante.   Papasidero si colloca poco all’interno di questi corrugamenti e risalta per la presepialità del suo abitato addossato a un dorso di monte, su cui si erge il castello e poco al di sotto la chiesa parrocchiale di San Costantino, emblemi del ruolo esercitato nei secoli passati dal potere baronale ed ecclesiastico.   Il paese trae origine da insediamenti monastici

Rafting Lao Adventure

+39 0981 83354
info@raftingsulfiumelao.it
Via Monaci Basiliani, 87020 Papasidero (CS)
Seguici su: